Photoshop: Verifica veloce risultati deep sky da DSS a Photoshop

Questa breve sequenza di operazioni produrrà un risultato provvisorio dell’elaborato finale da un TIFF o FITS prodotto dalla calibrazione di Deep Sky Stacker su astrofotografie deep sky a colori riprese con reflex digitali convenzionali e rafreddate o ccd a colori.

Lo scopo è verificare rumore residuo, esecuzione del flat, bilanciamento dei colori, e rapporto segnale rumore migliore in post produzione tramite il programma di grafica Photoshop.

Avere questa immagine di bozza come riferimento per l’elaborazione vera e propria permetterà di anticipare delle fasi importanti per un’ottimale trattamento delle immagini astronomiche deep sky riprese, evitando un uso improprio dei contrasti, delle maschere e dello stretching.

correzione-colore-photoshop

curve-correzione-colore-photoshop

fondo-cielo-curve-correzione-colore-photoshop

luminosità-fondo-cielo-curve-correzione-colore-photoshop

 

pleiadi1

pleiadi2

 

pleiadi3

pleiadi4

 

Michele Bortolotti ed Erika Mocci (per consulenza info.fotoastronomiche@gmail.com)

Con le parole chiave , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati